ico

Gran Premio di Malesia 2014 – Gara

31.03.2014

La Malesia, una delle prove più impegnative dell’anno per gli pneumatici a causa delle alte temperature e di una superficie abrasiva, ha dimostrato il ridotto graining e la maggiore durata delle gomme Pirelli di quest’anno, senza blistering nonostante la temperatura della pista abbia raggiunto un picco di 46 gradi centigradi.
Solo 15 piloti hanno terminato il Gran Premio, a dimostrazione della difficoltà di questa prova.
Per la gara sono stati scelti i P Zero Orange hard ed i P Zero White medium; con più di un secondo di differenza tra le due mescole, una parte fondamentale della strategia è consistita nella capacità di utilizzare la gomma giusta per le caratteristiche di ciascuna vettura e per le condizioni di gara in evoluzione.
Sia Lewis Hamilton sia Nico Rosberg (che hanno conquistato la prima doppietta Mercedes dal Gran Premio d’Italia del 1955) hanno usato la stessa strategia di tre soste: tre stint con le gomme medie seguiti da uno stint finale con gomma dura, rispettivamente a cinque e a sei giri dalla fine della gara.
Nico Hulkenberg, Force India, è stato il pilota più in alto in classifica ad avere optato per una strategia a due pit stop, arrivando quinto dopo essere partito dalla 7ª posizione in griglia. Il tedesco ha completato un lungo stint finale con le gomme dure, ottenendo una prestazione migliore di altri piloti che montavano gomme medium.






















20 di 296 News (1 - 20)

gommadiretto.it - un'offerta da Delticom AG 23.10.2020 07:17