ico

Dopo un buon primo semestre, Continental migliora le previsioni per il margine EBIT rettificato all’11%

31.08.2015

Dopo un positivo primo semestre, il Gruppo Continental aumenta le previsioni di guadagno per l’esercizio 2015. “Puntiamo ad ottenere un margine EBIT rettificato di circa l’11% per il 2015, dopo aver precedentemente anticipato un margine di oltre il 10,5%. In considerazione del positivo sviluppo del primo semestre dell’anno, rivediamo al rialzo le previsioni per il free cash flow prima delle acquisizioni da almeno € 1,5 miliardi ad almeno € 1,8 miliardi”, afferma Elmar Degenhart presidente dell’Executive Board di Continental in occasione della presentazione della semestrale.
“Abbiamo dimostrato la nostra forza in un contesto impegnativo e dato seguito al buon primo trimestre del 2015 con un’ulteriore crescita del 4,4% prima delle variazioni dell’area di consolidamento e gli effetti del tasso di cambio nel secondo trimestre. Ciò è anche da attribuire alla crescita a doppia cifra in Asia. Nonostante in quel continente ci sia stato un rallentamento nel tasso di crescita della produzione di auto, prevediamo uno sviluppo stabile del business nel secondo semestre allo stesso alto livello già raggiunto” spiega Degenhart.
Continental ha creato ancora una volta nuovi posti di lavoro. Alla fine del secondo trimestre 2015, il gruppo ha registrato oltre 205.000 dipendenti, circa 16.000 più rispetto a fine 2014. Il numero di dipendenti nell’Automotive Group è aumentato di quasi 4.000 unità, quale risultato della crescita dei volumi di produzione e l’espansione di ricerca e sviluppo. Nel Rubber Group, l’ulteriore incremento della capacità produttiva e dei canali di vendita e l’acquisizione di Veyance Technologies dalla Divisione ContiTech hanno comportato un aumento di circa 12.000 dipendenti. Confrontato con il dato del 2014, il numero dei dipendenti del gruppo è cresciuto di circa 19.000 unità.






















20 di 60 News (1 - 20)

gommadiretto.it - un'offerta da Delticom AG 26.09.2020 07:19