ico 0039 0694806120 ico

Tipi di pneumatici

Gli pneumatici garantiscono la sicurezza. Per questo è importante che siano adatti alle condizioni atmosferiche e approvati per il veicolo. Anche la pressione dell'aria e la profondità del battistrada devono essere adeguati. Esistono diverse tipologie di pneumatici:

Pneumatici larghi

Gli pneumatici larghi sono molto popolari, soprattutto tra i guidatori di auto sportive. E per dirla tutta, hanno un aspetto favoloso! Le gomme larghe, tuttavia, non sono riservate solo ai vanitosi, ma offrono dei vantaggi di cui tutti possono beneficiare. Più larga è la gomma, maggiore è l'area di contatto con il suolo: questo migliora il trasferimento di energia e l'aderenza, soprattutto su terreni asciutti.

Molti pneumatici larghi hanno una grossa scanalatura centrale e molti solchi trasversali a forma di V. Entrambi i tipi di scanalatura assicurano il drenaggio dell'acqua su fondo bagnato. Inoltre, dal momento che sulla superficie allargata possono essere collocate più lamelle, gli pneumatici larghi sono adatti anche al periodo invernale. I produttori di pneumatici sviluppano sempre nuove idee per una maggiore sicurezza su ghiaccio e neve.

Tuttavia, le gomme larghe presentano anche degli svantaggi, legati principalmente ai costi: innanzitutto, una superficie di contatto più larga porta ad una maggiore resistenza al rotolamento e quindi ad un maggiore consumo di carburante, e inoltre, questi pneumatici sono solitamente più costosi delle gomme tradizionali. Ma su gommadiretto.it puoi trovare pneumatici larghi di molte marche a prezzi convenienti.

Pneumatici XL

Gli pneumatici XL non hanno niente a che fare con gomme particolarmente larghe: si tratta di pneumatici rinforzati. Ciò significa che la loro capacità di carico è maggiore. La capacità è definita dall'indice di carico. Uno pneumatico con un indice di carico di 90 può sostenere fino a 600 kg. Le gomme XL possono avere un indice di carico di 93 o persino di 95 rispetto ad uno pneumatico identico non rinforzato. Questo tipo di pneumatico è anche chiamato ''extra load'' o RF. È possibile riconoscerli dalla sigla XL alla fine dell'etichettatura della gomma, che è standardizzata.

Uno pneumatico XL ha una sottostruttura più stabile e una carcassa con molti strati. Una gomma di questo tipo viene guidata ad una pressione di gonfiaggio più alta del normale. Questa tecnologia ora è disponibile anche per pneumatici per alte velocità.

Pneumatici ribassati

L'etichetta standardizzata degli pneumatici comprende non solo la larghezza e il diametro interno della gomma, ma anche un'indicazione del profilo, data dal rapporto percentuale tra la larghezza dello pneumatico e l'altezza del fianco: per uno pneumatico 215/40 R18 è del 40 percento. L'altezza del fianco è misurata dal cerchio alla fine della gomma. Se è al massimo 50 percento della larghezza dello pneumatico, è detto pneumatico ribassato. Nella maggior parte dei casi questi pneumatici sono anche larghi.

Vantaggi e svantaggi degli pneumatici ribassati

Raramente si trovano sul mercato pneumatici con meno del 25 percento. Quando si utilizzano dimensioni così estreme bisogna scendere a compromessi per quanto riguarda il comfort. I dossi stradali verranno avvertiti molto più nettamente e il rumore di rotolamento aumenterà, con conseguenze sul consumo di carburante. Le gomme ribassate sono più sensibili agli urti o ad altri carichi pesanti. Se la strada è in cattive condizioni, l'adesione di questi pneumatici ne risente. Naturalmente, gli pneumatici ribassati hanno, oltre all'aspetto, anche altri vantaggi. La tenuta in curva è migliore perché la rigidità è aumentata per via della bassa altezza. Anche la stabilità laterale è buona. Come con tutti gli pneumatici, comunque, bisogna fare attenzione alla corretta pressione dell'aria, perché scostamenti verso l'alto o verso il basso possono avere conseguenze spiacevoli.

Pneumatici ribassati Nankang 215/30 ZR20

Pneumatici ribassati Nankang

© Delticom AG

Pneumatici usati

L'acquisto di pneumatici nuovi comporta dei costi che alcuni guidatori non desiderano sostenere. Benché soprattutto le gomme asiatiche per veicoli di classe piccola e compatta siano spesso molto economici, alcuni preferiscono invece acquistare pneumatici usati per risparmiare denaro. Può essere conveniente, o rivelarsi controproducente. Acquistare pneumatici usati ben conservati di produttori rinomati non è fondamentalmente sbagliato. Osservateli attentamente prima di acquistarli.

Se appaiono in qualche modo danneggiati o se sono consumati, giù le mani! Pneumatici così sono un rischio per te e per gli altri utenti della strada e dovrebbero essere buttati via. Inoltre, c'è un limite legale per lo spessore minimo del battistrada, pari a 1,6 mm. Ma anche con 3 mm l'acquisto è sconsigliabile, perché le caratteristiche di guida non sono comparabili a quelle di una gomma nuova, che ha uno spessore del battistrada di 8 mm. Controlla con una moneta la profondità del battistrada : se il bordo della moneta scompare completamente nel battistrada, significa che lo pneumatico è ancora buono.

Pneumatici ricostruiti

Gli pneumatici ricostruiti o gli pneumatici rigenerati sono un'alternativa alle gomme usate. Si tratta di vecchi pneumatici che non avevano danni e a cui è stato applicato un nuovo battistrada. Se quest'operazione viene fatta da un professionista, la qualità è simile a quella degli pneumatici nuovi, ad un prezzo più basso. Puoi trovare pneumatici rigenerati di molti produttori nel nostro negozio online. Oltre all'attrattiva del prezzo, c'è un altro punto a favore di questo tipo di pneumatici: le gomme rigenerate salvaguardano l'ambiente.

Pneumatici estivi

Gli pneumatici estivi dovrebbero essere utilizzati da Pasqua a ottobre. Anche se non c'è nessun obbligo di legge per le gomme estive , questi pneumatici offrono le prestazioni migliori quando le temperature iniziano a scaldarsi. Hanno una mescola dura che garantisce l'aderenza e le scanalature drenano l'acqua, evitando così il fenomeno dell'aquaplaning.

Pneumatici invernali

In alcuni paesi la legge prescrive l'uso di pneumatici invernali (o con marcatura M+S) sulle strade di montagna. Sono più morbidi delle gomme estive e rimangono flessibili anche alle basse temperature. Le lamelle offrono una maggiore presa su neve e ghiaccio, per aumentare la trazione.

Pneumatici 4 stagioni

Gli pneumatici 4 stagioni (detti anche All Season, per tutte le stagioni), uniscono i vantaggi delle gomme invernali ed estive, ma si consumano più velocemente e hanno una maggiore resistenza al rotolamento, per cui consumano più carburante. Oltre a gomme estive, gomme da neve e gomme 4 stagioni, gommadiretto.it offre anche pneumatici racing, pneumatici d'epoca, pneumatici ricostruiti e anche pneumatici per moto e veicoli commerciali, pneumatici fuoristrada e pneumatici runflat.

Torna all'inizio

IVA e spese di spedizione sono già comprese nel prezzo.

gommadiretto.it - un'offerta da Delticom AG 17.11.2019 07:21