ico

PIRELLI PREMIA I MIGLIORI FORNITORI PER SOSTENIBILITÀ, INNOVAZIONE, QUALITÀ, PERFORMANCE E LIVELLO DEL SERVIZIO

02.12.2021

Milano, 1 dicembre 2021 – Attenzione all’ambiente attraverso una catena di fornitura sempre più sostenibile e con minori emissioni di CO2, alta qualità, innovazione, velocità e presenza globale. Sono i principali elementi che hanno guidato l’assegnazione dei Supplier Award 2021, il riconoscimento che Pirelli assegna ogni anno a 9 degli oltre 14.000 fornitori della propria catena a livello globale. I Supplier Award premiano le aziende che si sono distinte nel rendere la supply chain Pirelli ancora più sostenibile, innovativa e qualitativamente eccellente.

Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente e CEO Pirelli, ha commentato: “gli ultimi due anni hanno evidenziato con chiarezza come il ruolo dei fornitori sia importante per il successo dell’attività di ogni azienda. La condivisione di un approccio incentrato su qualità, velocità, trasparenza, impegno all’innovazione continua e sostenibile ci ha permesso di rimanere competitivi anche in questo particolare periodo. Per questo abbiamo voluto premiare le aziende che condividono con Pirelli questi valori, diventando veri e propri partner di Pirelli”.

Ai fornitori è stata anche ribadita la strategia di Pirelli che prevede una roadmap di crescita nell’uso di materiali innovativi derivati da fonti rinnovabili o riciclati, per il raggiungimento degli obiettivi del piano industriale del Gruppo che prevede: entro il 2025 l’impiego per specifiche linee di prodotto di materiali rinnovabili superiore del 40%; di materiali riciclati maggiore del 3% e l’uso di materiali di derivazione fossile inferiore del 40%. Entro il 2030 si prevede l’impiego di materiali rinnovabili superiore al 60%; di materiali riciclati maggiore del 7% e di materiali di derivazione fossile inferiore del 30%. Un altro importante elemento per la sostenibilità della catena di fornitura di Pirelli è rappresentato dal processo di decarbonizzazione a cui sono chiamati a contribuire i partner di Pirelli, al fine di ridurne del 9% le emissioni di CO2 nel 2025 rispetto al dato del 2018. Resta massima anche l’attenzione per il rispetto dei diritti umani e del lavoro, tutti elementi tenuti in considerazione nell’assegnazione del premio specifico alla sostenibilità.

A premiare i 9 fornitori di materie prime, servizi e macchinari che si sono distinti nell’ultimo anno sono stati oggi il Vice Presidente e CEO, Marco Tronchetti Provera e il Chief Procurement Officer, Andrea Maganzani, nel corso di una cerimonia nella sede di Pirelli a Milano.

Queste le aziende premiate nell’edizione 2021dei Pirelli Supplier Award:

Thai Eastern Group Holdings Co (Tailandia), fornitore di gomma naturale, si è aggiudicato il prestigioso premio “Sostenibilità”, per aver collaborato alla produzione del primo pneumatico con gomma naturale certificata Forest Stewardship Council (FSC), oltre per l’impegno nell riduzione delle emissioni di CO2 e all’uso di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili;

Quechen Silicon Chemical (Cina), fornitore di silica, premiato per “Quality”;

Glanzstoff Sicrem (Italia), fornitore di rinforzi tessili, premiato nella categoria “Service Level” per aver contributo con il Rayon certificato FSC alla produzione del primo pneumatico certificato Forest Stewardship Council;

Synthos (Polonia), fornitore di gomma sintetica, premiato per i criteri “Performance”;

Asahi Kasei Corporation (Giappone), fornitore di gomma sintetica, premiato per i criteri “Innovation”;

Himile Science & Technology Co (Cina), fornitore di stampi e produttore di macchinari, premiato per “Innovation”;

DSV Solutions (Italia), partner internazionale per la logistica, premiato per “Service level”;

Deloitte Consulting (Italia), consulenza per la trasformazione digitale, premiato nella sezione “Innovation”;

Grupo Drivers (Messico), servizi di trasporto, premiato per i criteri di “Service Level”.





















20 di 33 News (1 - 20)

gommadiretto.it - un'offerta da Delticom AG